Corso formativo operatore sportivo per la disabilità

Il corso ha una durata di 32 ore:

  • 24 ore in modalità e-learning (sulla piattaforma CSI ACADEMY. Saranno accessibili per la durata di 30 giorni)
  • 8 ore in presenza, il giorno 4 GIUGNO 2022 a Pescina

Lo sport consente all’individuo di migliorare le qualità fisiche, potenziare gli aspetti cognitivi e psichici e sviluppare competenze socio relazionali molto preziose, specialmente nel caso di soggetti in condizione di disabilità.

Sempre più associazioni e federazioni mirano a favorire l’integrazione umana e sportiva dei soggetti con disabilità, per questo sono necessarie nuove figure con competenze specifiche.

OPERATORE SPORTIVO PER la disabilità

OBIETTIVI DEL CORSO

Fornire le nozioni necessarie ad operare in ambito sportivo con le diverse disabilità fisiche, sensoriali e mentali.

Realizzare piani individuali e di gruppo adattati.

Corso di operatore sportivo per la disabilità di 1°livello

IL VALORE

IL CORSO RILASCIA REGOLARE CERTIFICATO DI QUALIFICA NAZIONALE RICONOSCIUTO DAL C.O.N.I. E PREVEDE L'ISCRIZIONE ALL'ALBO NAZIONALE DEI TECNICI DEL CSI

DOCENTI

Pierpaolo Carella

Formatore Territoriale CSI L'Aquila - Sport di Squadra (AREA: Scienze motorie)

Letizia Cona

Responsabile Settore Sport&Disabilità CSI L'Aquila (AREA: Sport Terapia e Autismo)

Lucia Ferella

Formatore territoriale CSI L'Aquila- attività motoria in età evolutiva (AREA: Sport adattato)

Salvatore Podda

Maestro di Judo

Sara Persechino

Responsabile Settore Sport&Disabilità CSI L'Aquila (AREA: Psicosport e Nuoto)

Programma del corso

E-learning

  1. ASPETTI GENERALI DELL’ATTIVITA’ FISICA PER LA DISABILITA’

    • CSI –Il Centro Sportivo Italiano

    • Distinzione tra Menomazione – Disabilità – Handicap

    • Sistemi diagnostici (DSM 5 – ICD-10 – ICF)

    • Obiettivo del residuo

    • Distinzione tra inclusione/integrazione

    • Storia dello sport per i diversamente abili

    • CIP – Comitato Italiano Paraolimpico

  2. DISABILITA’ E SPORT: CLASSIFICAZIONE GENERALE DELLE DIVERSE DISABILITA’

    • Distinzione tra disabilità (motoria/fisica- sensoriale- intellettiva/psicologica)

    • Aspetti psicologici e relazionali

    • Sport e Emozioni

  3. CENNI DI TEORIA E METODOLOGIA DEL MOVIMENTO UMANO

    • Schemi motori di base

    • Introduzione alle capacità motorie

    • Capacità Coordinative

    • Capacità condizionali

  4. DISABILITA’ E SPORT: CLASSIFICAZIONE SPECIFICA E MODALITÀ DI APPROCCIO

    • Disturbo dello Spettro Autistico

    • Sindrome di Down

    • DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento), DDAI (Disturbo da deficit di Attenzione e Iperattività), DOP (Disturbo Oppositivo Provocatorio)

  5. DISABILITA’ E SPORT

    • Attività motoria adattata

    • Programmazione attività sportiva con diversamente abili

    • Il ruolo del gioco nell’attività motoria adattata

    • Il Baskin

    • Modelli di comportamento con disabili visivi e sport

    • Ruolo dell’operatore in acqua

Parte pratica

Giornata Formativa Esperenziale che permetterà di mettere in campo le nozioni acquisite, mettendosi in gioco e sperimentandosi con le diverse disabilità.

Il corso si terrà a Pescina sabato 4 giugno, dalle ore 9 alle ore18.

Per accedere a questa giornata sarà necessario esibire un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti e mascherina Ffp2. Si consiglia abbigliamento sportivo.